venerdì 5 dicembre 2008

Sai dire di No??? Ti dico la MiA...


Mi rendo conto che non è facile dire NO ... anzi...alle volte rappresenta un vero e proprio problema...soprattutto quando a chiedere son persone amiche... e però ... ho imparato strada facendo a esporre il mio pensiero rivalendomi sul mio benessere...sulla mia autostima... che, fortunatamente nel corso del tempo mi sta aiutando ad assumere atteggiamenti più consoni ai miei pensieri...

Purtroppo, comprendo che le persone intorno a me subiscono il mio "rinnovato" modo di pormi...però, per tanto...troppo tempo son stata io ad essere vittima di me stessa e del mio adeguarmi agli altri per compiacerli ...
La mancanza di autostima mi creava sensi di colpa che oggi non vivo...perchè conosco i miei voleri...e... di conseguenza ho scoperto che.... comunicare... interagire... non vuol dire necessariamente ...assecondare ... sottostare... accontentare...

Trovo che sia molto più facile dire un "NO"...
...che un "SI" pronunciato ma nn pensato...

Ecco... per eventi che ultimamente stanno accadendo nella mia vita, riporto a voi questo breve pensiero in merito a un tema che credo rappresenti da sempre un problema comune...ma soprattutto perchè son convinta che dire NO sia un nostro diritto...e pertanto una risposta che rende onore a noi stessi...

Si può essere una buona amica ... ma allo stesso tempo dire di NO...quando lo riteniamo neccessario...

BUON WEEK END AMICI...

NeLLa'S

32 commenti:

apriticuore ha detto...

Cia Nella'S
Ho aperto la tua bottiglia e ho letto il foglietto che c'era dentro.
Devo dire che da che ti ho conosciuta sei un vero fiume in piena!
Questo argomento è una vera e propria piaga in effetti.
Tenedo conto che nel rapporto con le persone si hanno fondamentalmente tre atteggiamenti in funzione della nostra personalità
La aggressività, la remissività e l'assertività. Purtroppo la stragrande maggioranza ha comportamenti che spaziano tra La aggressività e remissività, o troppo aggressivi o troppo sottomessi. Se durante il maturare della propria persona si fa spesso introspezione si arriverà a non essere schiavi ne di una ne dell'altra caratteristica. se avremo fatto un buon lavoro su noi stessi, Il punto di equilibrio lo troveremo nell'assertività, ovvero porci per come siamo e non per chi abbiamo di fronte. Questo tuo pensiero quindi non fa una piega, perché un no, non sempre è indice di non gradire una proposta di qualcuno. Ma un nostro diritto è rifiutarlo. Ci permette come dici tu di non perdere l'autostima e andare avanti con la nostra coscenza perfettamente a posto e senza sensi di colpa.
Io ho cercato in questi anni di guardarmi dentro proprio per risolvere dentro me questo aspetto. Oggi mi sento sereno e mi aiuta ad affrontare meglio aspetti importanti della mia vita.
Quindi penso tu abbia fatto la cosa giusta.
...Nella'S, grazie per avermi dato la possibilità di darti il mio pensiero.
Un abbraccio cara.
A presto

NeLLa'S ha detto...

Apriticuore... felice di avertene dato modo e di aver avuto a mia volta la possibilità di ricevere un così dettagliato pensiero da parte tua...
Io penso come te che il rapporto con noi stessi sia fondamentale...e nn possiamo essere veri verso gli altri se prima nn lo siamo con noi stessi..
Seguire i propri desideri...valutare cosa ci dona benessere e quanto invece ansia...essere in grado di esporsi senza temere il giudizio degli altri...che..per quanto rispettabile nn deve essere per noi portatore di SENTIMENTI NEGATIVI...
Grazie ...buon proseguimento di giornata...
NeLLa'S

pioggiadimarzo ha detto...

Un No è un diritto, e spesso è la risposta più onesta: quella che dà di più.
Mi pare che stai svelando più aspetti di te adesso che quando eri nella disponibilità di porti.
E credo ciò evidenzi che davvero ti senti di più te stessa.
Dunque alla fine i tuoi No sono conferme, al posto dei precedenti Sì negazioni di te stessa.
Brava, bravissima. Un abbraccio.

Leo10 ha detto...

il mio babbo me lo dice sempre... un si ti inguaia a volte. esser gentili non deve creare problemi a noi stessi, per poco magari.

Se davvero si parla di amicizia, dall'altra parte si deve capire il motivo del no, e anzi sforzarsi subito di fare qualcosa proprio per chi non ti ha accontentato... sarebbe il massimo...

LeoNo

NeLLa'S ha detto...

Grazie pioggia... compreso il senso del nostro essere nn si scende a compromessi..e anzi..direi che si acquisisce coraggio per esprimere al meglio quanto davvero siamo...
Al contrario..chi nega se stesso vivrà sempre di rimpianti...rinchiuso nel baratro del giudizio degli altri...e pertanto continuerà a dire SI a denti stretti e dentro urlerà i suoi NO...
Peccato...
Un bacio a te cara...
Buona serata
NeLLa'S

NeLLa'S ha detto...

Ciao Leo.. spero davvero che l'amicizia sia quanto renda liberi di poter esprimersi...invece a volte mi rendo conto che più che amicizia si parla di rapporti a convenienza...di ritorni di "fiamma" e permettimi il termine pur parlando di amicizia...che ti lasciano l'amaro in bocca...perchè comprendi l'opportunismo del contesto...e ti chiedi se davvero queste persone son state mai tue amiche...
Grazie Leo...buona serata anche a te...
NeLLa'S

pietro atzeni ha detto...

Aggiungo solo che dire di no oltre che un nostro diritto è anche un nostro dovere, perché altrimenti l'ipocrisia, che è figlia di assensi dati e poi ripensati, dilaga. Ciao, Pietro.

NeLLa'S ha detto...

Ciao Pietro... condivido il tuo pensiero...grazie della tua visita...
NeLLa'S

Rosa ha detto...

Per poter dire di no bisogna allontanarsi dall'identificazione con l'altro e ritrovare la propria autonomia, che non vuol dire egocentrismo, ma capacità di focalizzarsi su se stessa.
Dire troppi no rende l'individuo rigido, incapace di accettare l'altro diverso da sé.
Credo che la donna sia più incline a dire si, prevale il lato materno , che la spinge a mettersi nei panni dell'altro.
Ma sai nella vita ci sono evoluzioni psichiche continue, siamo sempre capaci di rinnovarci, e a volte ci sorprendiamo perchè sappiamo anche ricrederci.
un sorriso.
Rosa

amoreluna ha detto...

Ciao NeLLaS ,è proprio nell'amicizia , quando è il caso di dire NO , che si vede se è sincera .In molte situazioni vale più un No deciso , rifiutare qualcosa che non vogliamo fare ,è un nostro diritto . l'equilibrio sta nel non farsi prendere dai famosi sensi di colpa , dicendo a se stessi che questo è un atteggiamento giusto e coerente con i propri pensieri.. un abbraccio Rita

letizia ha detto...

Certo che bisogna dire NO quando è quello che si pensa.. l amicizia è soprattutto sincerità e onesta e se chi riceve il NO è veramente nostro amico capirà ... abbiamo il dovere sempre di essere onesti e sinceri e chi ci è veramente amico è quello che apprezzera... poi oltre a quello che si deve a un amico c'e quello che dobbiamo a noi stessi alla nostra coscienza alla quale non possiamo mentire un No sincero e sentito lo si vive meglio che un Si detto senza convinzione e ci pesera meno
baciotto
Letizia

Anonimo ha detto...

Dire di no richiede anche una riflessione piu' profonda del senso della risposta e a volte, pur avendo reazioni sorprese dalla persona che domanda, la si aiuta a crescere e riflettere.
La scorciatoia del dire sempre di si' si ritorce contro noi stessi, creando sempre piu' pressanti aspettative e delusioni e il rischio e' di perdere di vista chi veramente siamo, confondendo quello che diamo da quello che realmente siamo in grado di donare, trovandoci poi scarichi quando necessitiamo di tutte le nostre forze. Conosco molte storie, purtroppo, dove il dire si' si e' trasformato in dovere.
Una cosa pero' e'importante, la sincerita' con noi stessi e la possibilita' di non perdere la spontaneita' e la disponibilita' ad una porzione di rischio che esiste sempre in ogni rapporto ed in ogni relazione. Scusami per la lunghezza del commento, ma l'argomento meriterebbe molto piu' spazio.
Un saluto
Stoneart

Anonimo ha detto...

Ps. non volevo fare un commento anonimo... sono stoneart.splinder.com ma devo aver combinato qualcosa di sbagliato, commentando qui per la prima volta.
Stoneart

fiore ha detto...

Tu non sai quanti treni ho perso a dire no
Ciao, buona domenica

Kikka.... ha detto...

Un Si che sia sincero e possibile, altrimenti è meglio un No...doloroso apparentemente, ma meglio di quel "Ni" detto solo per non scontetare. Buona serata, Gioele

NeLLa'S ha detto...

Ciao Rosa... la propria autonomia è qualcosa che nn dovrebbe mai essere messa da parte...i nostri pensieri , il nostro essere deve essere autonomo...
Troppo spesso si segue la massa e nn il proprio essere...e questo putropppo è qualcosa che rende fragile la nostra autostima...
Un abbraccio a te...BUONA SERATA...
NeLLa'S

NeLLa'S ha detto...

Rita...buonasera a te...
A volte mi rendo conto che le amicizie son sempre più rare...tutto segue la convenienza...e te ne rendi conto proprio quando smetti di farti usare e dici il tuo No...
Ciao cara..a presto...
NeLLa'S

NeLLa'S ha detto...

Letizia...benvenuta...e con parole dalle quali estrapolo qualcosa di importante...
Quanto dobbiamo a noi stessi...
Si...proprio così...il rispetto dei nostri voleri...ed è giusto che li seguiamo...
Un abbraccio forte e buona serata...
NeLLa'S

NeLLa'S ha detto...

Ciao Stoneart...benvenuto tra le mie righe...
Tante sono le scorciatoie per illuderci per vedere soltanto quanto noi vogliamo...ma presto o tardi vedremo anche quello che nn si sarebbe mai voluto vedere...e allora saranno guai..
Credo che saper affermare i proprio desideri sia un modo per dirci che ci vogliamo bene...e per quanto possa essere deludente per chi riceve il No... nn lo sarà mai come quando mentiamo a noi stessi...
A presto... buon fine settimana...
NeLLa'S

NeLLa'S ha detto...

Fiore...io invece son salita sui treni sbagliati a dire sempre SI... e purtroppo nn perchè volessi salirci...ma soltanto perchè mi amavo poco...o niente direi... e questo influiva molto sul mio rapporto con gli altri...
Grazie a te...e buona serata...
NeLLa'S

NeLLa'S ha detto...

Kikka... benvenuta...
Quel Nì... credo siano in tanti a dirlo purtroppo... e comprendo che per molti l'approvazione degli altri è importante...ma spesso questo modo di fare permette a persone che credi amiche di approfittare di tante situazioni...e allora quei Ni...detti con tanto sacrificio cominciano a farti pensare e quindi per forza di cose devono divenire No...
Grazie del tuo intervento...torna presto...
NeLLa'S

margherita ha detto...

il problema non è che dire no sia un diritto.
il problema è come si dice no?
:)

NeLLa'S ha detto...

Buonasera Margherita...benvenuta...

Come dire no... vediamo...

semplicemente dando ascolto a noi stessi...
Sentire quanto vogliamo o nn vogliamo ... sembra difficile... ma è l'unico metodo che abbiamo per rispondere con onestà...verso noi e verso gli altri...
Nn avere paura del giudizio altrui... avere autostima...e seguire quanto sono i nostri desideri...

Quante volte ci è stato chiesto di fare una cosa che nn ci andava di fare? E noi??? Per paura di passare per menefreghisti abbiamo detto si e poi magari ci siam stati male per quel si...
E potrei farti tanti e tanti esempi...

L'importante resta riuscire a dirlo ...quando è necessario ci vuole...

Un caro abbraccio...a presto...
NeLLa'S

giada ha detto...

Ciao carissima amica complimenti per il tuo bellissimo blog e sii fiera di essere sempre te stessa

dupont ha detto...

Direi che solo una buona amica ha il coraggio di dire di no, l'importante è che la persona alla quale questo no è diretto riesca a capirlo. Io con i miei no ho perso degli amici, ma ripensandoci, forse non erano amici veri.
Buona serata :)

Anonimo ha detto...

Caspiterina, manco da niente e ci trovo già un affollamento tipo San Gregorio Armeno....Nella's....mi sa che non hai espresso in modo preciso il problema, stavolta non è colpa del pubblico, a volte si scrive dando per scontato che chi legge deve capire per forza....non sempre è cosi. Ti consiglio un post autocritico, in merito al tuo "caratterino", un modo per farti "perdonare" certi tuoi modi di porti, che a volte, per quanto siano sempre innocui e mai volti a a far male....spesso lo fanno, involontariamente, lasciano credere ciò che non vuoi dire, che nemmeno magari hai mai pensato...un tuo difetto, uno dei tanti....ma senza questi non saresti stata tu, e io forse non mi sarei nemmeno voltato a guardarti....o ad ascoltarti...ci pensi?....Buona serata....il tuo A..nonimo

NeLLa'S ha detto...

Ciao Giada...Ciao Dupont...bentornate care amiche...
Un caro saluto a voi...
NeLLa'S

NeLLa'S ha detto...

Ciao A...nonimo... chiaramente tu che mi conosci hai pensato che questo post fosse in riferimento a quanto è accaduto in un determinato contesto...ma ahimè...devo purtroppo deluderti...perchè questo post è nato da qualcos'altro...
Nn ho un bel caratterino...nn ho mai detto il contrario...però nn si tratta di autocriticarmi in questo caso...
Io in questo post ho esposto le cose come dovevano essere poste... se devo scendere nei particolari ...se serve nn ho problemi...anche se nn credo che poi interessi ...
Comunque...visto che me lo chiedi...riguarda il mio ambiente di lavoro..e un amicizia con una collega che purtroppo a volte decide di far la collega...e altre vuole far l'amica...ed io son stanca di lasciare che si approfitti di me a seconda dei propri comodi ed esigenze...
Tutto qua...quindi credo che quanto doveva essere detto è stato detto...
Un bacio a te...
La tua...
NeLLa'S

NeLLa'S ha detto...

Ah dimenticavo... il mio NO verso di lei è l'epilogo di tanti SI detti credendo in um'amicizia fatta di sentimento...nn di opportunismo...e invece mi son dovuta ricredere....
Un bacio ancora...A...nonimo...
NeLLa'S

keypaxx ha detto...

Bisognerebbe sempre sentirsi liberi di dire la propria.
Un sorriso per la tua nuova settimana.
^____^

apriticuore ha detto...

Ciao Nella'S
che piacere ritrovarti...
Non ho potuto connettermi nel week end, mi sembrava mi mancasse un braccio guarda...
Ti ringrazio per l'augurio che mi hai lasciato, oramai rientri nella mia piacevole quotidianità e vedo che raccogli consensi importanti. Mi fa molto piacere perché lo meriti e perché sei veramente piacevole da leggere...
Ti lascio il mio abbraccio, dentro la bottiglia che adagiata dal mare è su questa tua spiaggia..
A presto.

NeLLa'S ha detto...

Ciao Key...felice di averti anche qui...spero ti troverai bene...
NeLLa'S