martedì 17 marzo 2009

Il Jonathan che è in noi...


Stasera mentre ero intenta a preparare la cena ho istintivamente preso un libro che qualche tempo fa ho comprato al centro commerciale e ho cominciato a leggerlo a voce alta...e lui...il Gabbiano Jonathan ... che rifiuta di seguire la massa... che ispira a ideali di libertà ...che desidera spazi... cieli azzurri... calore... luce...vento e mare spumeggiante ... ecco.. lui stasera ha rapito i miei sensi...
Jonathan è un gabbiano diverso dagli altri... non vola in cerca di cibo...ma per il piacere di volare... lui lotta per ottenere quello in cui crede anche a costo di non essere compreso... lotta per distinguersi ... per conoscere...per sapere... e nel suo atteggiamento va oltre quanto gli altri si aspettano da lui...
Jonathan cade e si ferisce molte volte...ma non demorde... arriva a desiderare la morte...ma la fame di conoscenza lo sostiene... e quando comincia ad ottenere i primi risultati si convince che gli altri lo seguiranno e vorranno come lui imparare a volare liberi...

Jonathan diventa così il simbolo di chi ha il coraggio di seguire la propria legge interiore e non si lascia influenzare dai pregiudizi degli altri...

“Ed io... penso che... in ognuno di noi dimori un piccolo Gabbiano Jonathan che ci aiuta a non perderci d'animo ...continuando a seguire sempre la nostra natura... per permetterci di osare... di sognare...di sperare... DI RIALZARCI... continuando a "istruirci" nell'Amore... ”

Non dar retta ai tuoi occhi, e non credere a quello che vedi...
Gli occhi vedono solo ciò’ che è limitato...
Guarda col tuo intelletto, e scopri quello che conoci già’, allora imparerai come si vola....

61 commenti:

apriticuore ha detto...

...Non dar retta ai tuoi occhi, e non credere a quello che vedi...
Gli occhi vedono solo ciò’ che è limitato...
Guarda col tuo intelletto, e scopri quello che conoci già’, allora imparerai come si vola....

Falle tue sempre, queste parole, è importantissimo non smettere nemmeno un giorno...
vola gabbiano..
sempre a braccia aperte..
un abbraccio.

NeLLa'S ha detto...

@Apriticuore...ma ciao... che eri nascosto ad attendermi??'ahahahah...
Grazie caro amico...grazie anche per Laure... un dono bellissimo ...
Un abbraccio...
Anto...

UIFPW08 ha detto...

credo che in ognuno di noi alberga uno spirito libero..in ognuno di noi c'è uno spirito libero.
qualcosa che va oltre i nostri confini
qualcosa che si interpola con la mente
e la rende felice di volare, di sognare di amare
qualcosa di indimenticabile

lianne ha detto...

Buongiorno amica mia godilo in pienezza ..
Ti abbraccio forte dolce amica dal cuore generoso ..
A presto

Paola ha detto...

Anch'io spesso torno a quel libro: è meraviglioso e ne rileggo delle parti sempre con piacere, per sognare ed abbandonarmi a pensieri che fanno volare.
Un caro saluto e lieta giornata.

Letizia ha detto...

Guardando non con gli occhi ma con il cuore seguire sempre quello che ci indica ascoltare le sue parole è cosi che si vola alti e si trova la forza di rialzarsi in volo quando si cade ... come fai tu Dolcetta dal cuore immenso e bello
Letizia

Fly ha detto...

Cara Anto, mio papà l'ho perso a 12 anni... non è stata facile scrivere quella pagina... ti assicuro... è frutto di un mio lungo e doloroso percorso... anch'io avevo sepolto quell'Amore... per non farmi male... però non era la strada giusta... devi lasciarlo uscire... ho rivissuto la scena come fosse stata ieri e l'ho scritta pari, pari... mi ha fatto molto bene!
Un abbraccio, grazie per la condivisione... tornerò a leggerti.
Fly

gaetano ha detto...

Ciao cara Nella. Un post molto bello ed intenso. Pur essendo un gabbiano sentirsi un'aquila e come un'aquila volare in alto, rischiando di cadere giù e sfracellarsi sugli scogli; mentre volando a pochi metri dalle onde, non si rischia nulla ma si ha la certezza di sfracellarsi contro le proprie frustrazioni che a volte fanno più male degli scogli aguzzi.
Questo post mi piace in maniera particolare, perché mi evoca lontani e felici ricordi. In terza media, un professore ci ha fatto rappresentare proprio “Jonathan il gabbiano” nel piccolo teatrino della scuola e da li la mia passione per il teatro.
:-)
Un caro saluto Gaetano.

amoreluna ha detto...

Ogni persona vola a modo suo ..... se osi volare alto , non hai la certezza di non cadere , ma sai che puoi vincere la tua lotta , vuol dire che vedi con gli occhi del cuore e che non ti fai condizionare dalla mente .... cadere e poi rialzarsi fa parte della vita , ci insegna ad ogni caduta che la forza è dentro di noi ... per continuare a volare ... Ciao Rita

robi62att ha detto...

l'importante dopo una caduta è trovare il coraggio di rialzarsi sempre e ricominciare a volare con più forza,con più volontà.
un bacio tenerissimo
Elena

Luciano ha detto...

Ciao Nella'S
sto passando un momento no ma sono felice che tu sei tornata.
In molte occasioni utilizzo la parola "gabbiano" per identificarmi e/o distinguermi questo ti può far comprendere come il gabbiano il volo il cielo sia sempre nei miei pensieri...
Ciao Nella'S
(avremo modo di sentirci Ciao)

strega Athena ha detto...

mi ha fatto emozionare come la prima volta che l'ho letto anni fa e quando l'ho riletto di recente

credere nei sogni
credere soprattutto quando nessuno ci crede con te
perchè si può cadere ma ci si rialza
e si vola ancora

mandi

fatasilente ha detto...

CON UNO SGUARDO PUOI DAR VITA
AD UNA PASSIONE .
CON LE PAROLE PUOI INCANTARE
UN CUORE .
MA SE NON LOTTI PER QUEL SOGNO
CHE STAI COSTRUENDO ,
TI RIMARRA' SOLO POLVERE
TRA LE MANI .
un abbraccio...

(`’•.¸(`’•.¸*♥*¸.•’´)¸.•’´)
´¨`♥Fata Silente♥´¨`
(¸.•’´(¸.•’´*♥*`’•.¸)`’•.¸)

Anonimo ha detto...

...è vero...
ricordando sempre, volando, di essere se stessi, senza farsi travolgere o stravolgere da utopie o miraggi che alla fine sono solo illusioni e non sogni da realizzare...
ciao cara, liù

Melina2811 ha detto...

Ultimamente sono stata un pò pù occupata ed ho tralasciato un pò i vostri blog, scusatemi e questa sera stò cercando di fare un giretto quantomeno per lasciare i miei saluti. Maria

NeLLa'S ha detto...

@Maurizio... ed è proprio l'indimenticabile che ci fa vivere quella libertà di cui abbiamo bisogno...
Un abbraccio a te...grazie...
NeLLa'S

NeLLa'S ha detto...

@Lianne...buongiorno a te...un bacio...
NeLLa'S

NeLLa'S ha detto...

@Paola... è importante avere qualcosa che ci sproni sempre a nn perdere i nostri sogni...
Grazie del tuo passaggio...
NeLLa'S

NeLLa'S ha detto...

@Letizia...sempre troppo buona con me...ma ti ringrazio di cuore... mi fanno bene le tue parole...perchè le sento piene di stima e amicizia...
Una carezza...tvb
Anto...

NeLLa'S ha detto...

@Fly...sto lasciando uscire da me tutto quanto mi porterà in maniera completa e consapevole verso me stessa...credo di meritarlo...questa volta nn demordo... come del resto mai ho pensato di farlo...
Grazie...un bacio
Anto...

NeLLa'S ha detto...

@Gaetano...son contenta di aver fatto riafforare in te bei ricordi con questo post...
Un sorriso per te... grazie sinceramente...
NeLLa'S

NeLLa'S ha detto...

@Amoreluna...molto bello il tuo commento...direi che nn voglio aggiungere altro...nn ne necessita...per cui ti dico soltanto grazie...con un abbraccio...
Anto...

NeLLa'S ha detto...

@Elena...e noi due ne sappiamo qualcosa di cadute...
Mi raccomando cara amica...tieni duro...
Ieri son passata da te due volte per leggerti...ma son sempre stata distolta dal lavoro...
Spero oggi di essere più fortunata...
Un abbraccio
Anto...

NeLLa'S ha detto...

@Luciano... mi spiace ...io torno e tu vai... spero nn sia nulla di tanto preoccupante...e ti auguro di uscire presto da questo momento NO...
A presto allora...
Ciao...
Anto...

NeLLa'S ha detto...

@Athena... crederci perchè a volte i sogni divengono realtà...
Un sorriso
Anto...

NeLLa'S ha detto...

@Fatasilente...bentornata...
Nn smetto di lottare...e spero ognuno di noi tragga sempre forza dai proprio sogni...
Un bacio
Anto...

NeLLa'S ha detto...

@Liù... tutto con un pizzico di razionalità che ci permette di nn perdere il contatto con la realtà...
Un bacio e grazie...
Anto...

NeLLa'S ha detto...

@Melina...bentornata...
Anch'io come te son tanto impegnata... l'importante penso sia esserci con piacere quando si può...
Grazie...
NeLLa'S

Luciano ha detto...

Un abbraccio Nella'S

Letizia ha detto...

Dolcetta non sono troppo buona con te credimi mi riempo del tuo amore del tuo essere come sei mi aricchisco leggendo i tuoi post sono io che ringrazio te x tutto quello che mi doni che è molto di piu che le mie parole ....
ti voglio bene baciotto
Letizia

NeLLa'S ha detto...

@Luciano...ciao...bentornato...
Anto...

NeLLa'S ha detto...

@Letizia...ti voglio bene anch'io...grazie...
Anto...

Anonimo ha detto...

Cara amica l'ho letto molti anni questo piccolo librino che ha tante parole così importanti e ogni tanto viene rispolverato, nei momenti in cui mi sento vacillare e la debolezza vuole prevalere.
un abbraccio di cri

lianne ha detto...

Buon fine settimana dolcissima con tutto il cuore ..

Ti abbraccio lasciandoti un sorriso sincero e tanto affetto
A presto amica mia carissima

Anonimo ha detto...

Imparare come si vola...
spesso è davvero molto faticoso una conquista che ci raggiunge poco alla volta di piccola consapevolezza un piccola consapevolezza,ma si rimane sempre a mezz'aria :-))

apriticuore ha detto...

Ciao Nella,
passo per augurarti un sereno
week end.
A presto, cara.

lella ha detto...

ooooooooohhhhh Nella
credo davvero ke questo gabbiano sia dentro ognuno di noi,specialmente di ki osa seguire il proprio istinto e volare lontano da ki la pensa in modo diverso.
Ank'io mi sento così.......
spero ke tu possa volare sempre + in alto x godere al massimo della tua libertà,lontana da tutto il resto ke nn conta.
un bacio
Lella

Lidia ha detto...

Ogni tanto scappa il commento prima della fine...dicevo...mi hai fatto ringiovanire di 20 anni con questo post! Stavo al liceo quando uscì questo libro!

apriticuore ha detto...

Ciao Nella,
Ti porto un sorriso e te lo porto dicendo anche se mi ripeto che sento la tua assenza.
Lo so, dico sempre le stesse cose, il fatto è, che le cose che sento sono sempre le stesse.
Un abbraccio cara, spero di rivederti presto. Non è semplice inventarsi cosa mettere in quei punti del cuore dove c'è un posticino riservato a chi si vuole del bene.
Buona notte amica mia.

Sabatino Di Giuliano ha detto...

occorre sempre osare!
memento audere semper...
ciao nella
con affetto
saba

keypaxx ha detto...

La libertà di pensiero e quella di movimento procedono appaiate. Non importa quello che siamo ma quello che sentiamo dentro.
Un sorriso.
^_____^

Anonimo ha detto...

Lascio un baciotto a Dolcetta con un abbraccio grande grande
LEtizia

lianne ha detto...

Un dolce saluto di cuore dolcissima amica mia
Ti abbraccio forte e ti leggo sempre con piacere
A presto dolce angelo

Anonimo ha detto...

E' UN VECCHIO LIBRO RICEVUTO
IN DONO...
MA COME TUTTE LE GRANDI COSE
ANCHE ..LA SOSTANZA DI
UN LIBRO APPARENTEMENTE INSIPIDO
...è STATA TALMENTE FORTE DA AVERMI
LASCIATO DEI SEGNI.
SE TI PIACE QUEL GENERE...
PROVA A LEGGERE ANCHE S.BAMBAREN
(MAGARI LO CONOSCI)...
UN ABBRACCIO CARA NELLA.

__________VIOLET___________

NeLLa'S ha detto...

@Ciao Cri... son contenta di rileggerti qui da me...ti abbraccio cara...
Anto...

NeLLa'S ha detto...

@Lianne...bentornata...e grazie della tua costante presenza... ritrovo tra le righe il tuo saluto quotidiano e mi scuso con te e gli amici tutti della mia poca presenza...
Un bacio...
NeLLa'S

NeLLa'S ha detto...

@Anonimo... a mezz'aria va benissimo... purchè nn si riesca a volare...
Un bacio a te...grazie...
NeLLa'S

NeLLa'S ha detto...

@Apriticuore...mi scuso se ogni tanto lascio che tu senta la mia mancanza... ma son esigenze che mi aiutano ad elaborare i miei pensieri...
In questo periodo ci son tante cose che tutte insieme son accadute nella mia vita...e mi guardo intorno per sentire quanto riesco a tradurre in parole...
Un abbraccio...grazie caro amico...
Anto...

NeLLa'S ha detto...

@Lella... ti ringrazio per l'augurio...e spero sia un volo generale per ognuno di noi...perchè la libertà nn ha prezzo...e un anima libera va sempre molto lontano...
Baci cara...
Anto...

NeLLa'S ha detto...

@Lidia... vent'anni?? Beh... vent'anni anch'io ero al primo superiore... e però ho letto questo libro vent'anni dopo...wow...tanto tempo...meglio tardi che mai ...è proprio il caso di dire...
Un bacio a te...grazie...
NeLLa'S

NeLLa'S ha detto...

@Sabatino... ciao ...
Osare per nn avere rimpianti...perchè la vita è una sola ...
Un abbraccio...
Anto...

NeLLa'S ha detto...

@Key...le tue parole son sempre molto sagge...
Grazie...importante è sempre e soprattutto quanto sentiamo dentro di noi...
Anto...

NeLLa'S ha detto...

@Violet...ciao cara amica...
Si...conosco Bambarèn però lo rileggerò volentieri...
Un bacio
Anto...

Wolfghost ha detto...

Jonathan non lotta tanto per "ottenere", ma soltanto per poter essere se' stesso :)

Tra l'altro e' proprio uno dei libri che ho letto per ultimi ;)

NeLLa'S ha detto...

@Wolf... penso di nn aver detto il contrario...Il suo "lottare" è proprio per affermare ciò che è...
Se ci pensi anche noi dobbiamo farlo per imporre noi stessi e quello che siamo...non sempre ci permetterebbero di esserlo altrimenti...anzi...
Grazie ancora caro Wolf...
NeLLa'S

sistercesy ha detto...

quanto mi è caro questo libro,
mi è stato regalato da un ragazzo, il mio primo amore importante, andato via per stare in una comunità religiosa.
ricordo il dolore del distacco, e poi questo libro che lui mi ha spedito, quasi a volersi scusare del suo volare via.
a distanza di anni ne ho capito il valore e la tenerezza della sua dedic
un abbraccio amica mia e grazie

NeLLa'S ha detto...

@Cesy..questo tuo pensiero mi riporta alla mente la trama di un altro libro...di Coelho.. "Sulla sponda del fiume Piedra mi son seduto e ho pianto" nn so se lo conosci...

La sua trama racconta di Pilar ...che ritrova a Madrid l'amico dell'infanzia. Questi ha girato il mondo ed è poi entrato in seminario, dove si dice abbia fatto miracoli. Pilar è una donna passionale, ma delusa dalla vita. Con l'amico d'infanzia compie un viaggio di sei giorni durante il quale la donna ritrova se stessa attraverso una riflessione mistico-iniziatica. I due si recano a Lourdes dove cementeranno il loro amore alla luce di una fede che esalta i valori della missione nel mondo.

Ovviamente ha notevoli differenze con la tua storia...però per certi versi me l'ha riportato alla mente...
Te lo consiglio se nn l'avessi letto...
Un bacio
Anto...

ultrainternet ha detto...

questo libro mi è capitato circa 10 anni fa, lo andrò a rivedere. Un saluto dall'Arcanave , che idealmente vorrebbe contenere tutto e tutti per costruire il meglio che si può...

NeLLa'S ha detto...

@Ultrainternet...carino il tuo nick...benvenuto...
Grazie del tuo passaggio... a presto...
NeLLa'S

jamescook ha detto...

Jonathan!!!!!
Adoro i gabbiani, forse io lo sarò in un'altra vita...
un bacio, grazie per questo post, è un affetto grandissimo che mi lega al gabbiano Jonathan.
Ti abbraccio sempre molto forte, mr

NeLLa'S ha detto...

@James...conosco il tuo amore per i gabbiani e particolarmente per Jonathan...
Son felice di aver condiviso questo post con te...
Un abbraccio
Anto...